Riduzione del tasso INAIL per le aziende virtuose nella sicurezza sul lavoro: il nuovo modello OT24 per il 2018

Disponibile sul sito dell’INAIL (www.inail.it)  il modello OT24 per l’anno 2018 che i datori di lavoro possono utilizzare per chiedere la riduzione del tasso medio della tariffa assicurativa.

OT24 2018 Sconto Premio INAIL

Sconto tariffa assicurativa INAIL

Per ottenere lo sconto del premio INAIL, l’azienda deve aver adottato, entro il 31 dicembre 2017, interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nei propri luoghi di lavoro.

Il modello va  inviato telematicamente entro il termine del 28 febbraio 2018.

Gli interventi effettuati dovranno essere provati attraverso la trasmissione della documentazione probatoria indicata nel modello e nelle istruzioni per la sua compilazione.

Anche il modello OT24 del 2018 è inviata sotto forma di autocertificazione, ai sensi del D.P.R. 445/2000, relativa all’adozione delle misure minime, già previste per Legge, ed all’attuazione dei miglioramenti nell’anno in corso ulteriori, apportati dall’azienda al proprio sistema sicurezza.

Le percentuali di riduzione del tasso medio di tariffa, determinata in relazione al numero dei lavoratori/anno, potrà essere determinata come segue:

28% fino a 10 lavoratori/anno;
18% da 11 a 50 lavoratori/anno;
10% da 51 a 100 lavoratori/anno;
5% oltre i 200 lavoratori/anno.

Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.

A differenza degli anni passati, gli interventi previsti nel modello OT24 sono classificati nelle seguenti tipologie:

TG = Trasversale Generale (può essere realizzato su tutti i settori produttivi e produce effetti su tutte le PAT della ditta)
T = Trasversale (può essere realizzato su tutti i settori produttivi ma non necessariamente attuato in tutte le PAT della ditta)
SG = Settoriale Generale (può essere realizzato solo in alcuni settori e produce effetti su tutte le PAT)
S = Settoriale (il punteggio varia in funzione dei settori e può essere attuato non necessariamente in tutte le PAT)

Una delle novità del modello OT 24  2018 è l’inserimento di una voce selezionabile per ottenere 50 punti, relativo alla prevenzione del rischio elettrico, così come di seguito riportato:

C-16 INTERVENTI PER LA PREVENZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO: l’azienda ha effettuato nel corso dell’anno 2017 una analisi termografica a una o più parti di impianto elettrico e ha conseguentemente attuato le opportune azioni correttive.

Altra modifica riguarda l’attuazione di un modello organizzativo asseverato secondo la prassi UNI/PdR 22:2016, che da diritto ad avere immediatamente i 100 punti necessari per accedere allo sconto. Ecco di seguito il testo del nuovo requisito:

D-2 L’azienda ha adottato o mantenuto un modello organizzativo e gestionale di cui all’art.30 del d.lgs. 81/08 e s.m.i. asseverato in conformità alla prassi di riferimento UNI/PdR 22:2016 per il settore dei servizi ambientali territoriali.

Per ulteriori informazioni o supporto sulla compilazione del modello OT24 per l’annualità 2018 vi invitiamo a prendere contatto con la nostra struttura tramite il modulo “contatti” di questo sito web.